Tutti i segreti dell’ allenamento cardio con il tapis roulant

allenamento cardio tapis roulant
L’allenamento cardio o cardio fitness è un qualsiasi tipo di attività fisica di intensità medio-alta, ripetuta per un tempo superiore ai 20 minuti.
Serve ad indurre le cellule ad utilizzare il sistema energetico aerobico, cioè l’utilizzo dei grassi, e non dei glucidi, per produrre energia da sfruttare durante il movimento.

Un tipo di allenamento molto apprezzato per la sua semplicità, e per questo motivo diffusissimo, è l’allenamento su tapis roulant.

Le caratteristiche del tapis roulant

Questo attrezzo ginnico è molto amato per la rapidità con cui può generare una perdita di grasso corporeo anche considerevole.
Purtroppo però, se lo si sfrutta nella maniera errata, c’è la possibilità che vada a provocare danni alle articolazioni o una perdita eccessiva di massa magra, quindi muscolo.
E’ importante perciò iniziare a fare tapis roulant con le giuste informazioni.

La prima cosa da sapere è che la corsa su tapis roulant ha effetti differenti sull’organismo rispetto a quelli del running all’aperto.
Infatti all’aperto sono le gambe a dover spingere in avanti il corpo, mentre sul rullo è il piano di appoggio a spostarsi. Questo va a coinvolgere fasce di muscolatura differenti.

Si può dire che il tapis roulant è più adatto ad accrescere la resistenza allo sforzo e più ripetitivo nel movimento rispetto al running in outdoor. Ciò però lo rende perfetto per dimagrire.

Come fare tapis roulant per dimagrire

Per un risultato ottimale si consiglia di correre almeno 3 volte a settimana, con un giorno di rest (cioè di riposo) dall’attività aerobica fra una corsa e l’altra.

Per massimizzare il consumo calorico settimanale e mantenere inalterata la massa magra, si consiglia anche di alternare alla corsa su tapis roulant degli esercizi anaerobici, come quelli a corpo libero, il pilates o i più semplici pesi leggeri.

E’ assolutamente indubbio che anche l’alimentazione debba essere modificata per ottenere un dimagrimento efficace. Niente restrizioni caloriche eccessive però: si rischia di andare ad intaccare le masse muscolari al posto del tessuto adiposo.

Quale tapis roulant scegliere per ottenere risultati migliori

In commercio esistono due categorie principali di tapis roulant: quelli magnetici e quelli con motore elettrico.
Il tapis roulant elettrico, se si ha la necessità di correre e fare un allenamento mirato al dimagrimento rapido, è decisamente migliore.

Il tapis roulant magnetico infatti è più adatto alla camminata perché, muovendosi solo grazie allo spostamento dei piedi, regola le resistenze allontanando e ravvicinando le calamite che permettono lo spostamento del rullo.
Ciò impedisce di forzare, anche solo minimamente, le proprie naturali resistenze.

Il tapis roulant elettrico invece permette di controllare la frequenza cardiaca, di regolare la velocità di corsa ed anche la pendenza. Tutti fattori importanti se si ha l’obiettivo di perdere peso in modo equilibrato.


leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!