Libri consigliati per celiaci


Si stima che dallo 0,5 all’1% della popolazione sia intollerante al glutine.
La celiachia è un disturbo più diffuso di quanto non si sia mai ritenuto in passato e molto spesso non si manifesta soltanto nei bambini durante il periodo dell’infanzia, ma anche negli adulti, che possono scoprirsi colpiti da tale affezione al presentarsi di sintomi anche molto diversi l’uno dall’altro.

Se si è già accertato o si sospetta di essere celiaci è bene prestare particolare attenzione al modo in cui il proprio corpo risponde allo stile di alimentazione adottato.
La celiachia, provocata da uno stato permanente di intolleranza al glutine, è una forma patologica che interessa la digestione e provoca lesioni alla mucosa dell’intestino tenue, generando disturbi di diversa entità in chi ne è colpito.

La dieta per i celiaci

Chi soffre di celiachia deve evitare tassativamente tutti gli alimenti contenenti farine, fecole e amidi derivati dai cereali o che fanno uso di cereali come additivi.
Al momento, infatti, l’unica cura conosciuta e possibile è l’attenersi ad una dieta che escluda in modo ferreo il glutine e qualsiasi cereale lo contenga, a partire dal diffusissimo frumento.

Oggi è esigenza di tutti poter godere di un benessere psicofisico e di una salute ottimale, per questo è sempre più frequente sottoporsi a test mirati a valutare le possibili reazioni allergiche a diversi tipi di alimenti.
Gli effetti che esse possono generare sul corpo variano da individuo a individuo e in alcuni casi, come in quello della celiachia, possono provocare disturbi evidenti che è bene riuscire a riconoscere per tempo e ad evitare.

Esistono numerosi metodi per valutare se grano e glutine sono alla base dei propri disturbi, se si riscontrano reazioni allergiche, se si è intolleranti al glutine (anche se non malati di celiachia) e quali possono essere le carenze nutrizionali connesse all’intolleranza al glutine e alla dieta che tale intolleranza impone.

Come documentarsi, libri per celiaci

È possibile consultare molti libri disponibili su questo argomento.
Si tratta di volumi interessanti e non destinati esclusivamente ai celiaci che, oltre ad offrire lo spunto per numerose ricette appositamente concepite e approfondire argomenti di interesse specifico, propongono particolari stili alimentari basati appunto sulla necessità di evitare il glutine, garantendo la possibilità di ricorrere a diete varie, originali, bilanciate e salutari per l’organismo.


L’attenta selezione di libri sulla celiachia permette di conoscerne le cause e presenta una ricca gamma di proposte con numerose ricette senza glutine.
Se è vero che in un paese come l’Italia, patria di pasta e pizza, un’alimentazione senza glutine può apparire problematica, è altrettanto vero che ci sono numerose soluzioni alternative, presentate in libri di ricette pensati da chef che hanno affrontato l’argomento proponendo le migliori strategie alimentari possibili, senza rinunciare al piacere di una cucina gustosa e creativa.

I limiti imposti dalla sfida di superare la mancanza di glutine hanno consentito a cuochi ed esperti in materia di cogliere l’occasione per reintrodurre e valorizzare cereali talvolta meno comuni, attingendo a piatti della tradizione regionale che hanno per protagonisti riso e mais o a piatti incentrati su cereali meno noti ma non per questo meno saporiti, come grano saraceno e miglio.


leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!