Danni dell’ alcol sui giovani: effetti sull’ organismo

alcol_danni_al_cervello
Nel mondo 1 persona su 3 consuma regolarmente bevande alcoliche. Questo è il risultato di uno studio pubblicato ad agosto sulla rivista scientifica Lancet, che ha esaminato il consumo di alcol nel mondo e ha valutato i rischi per la salute associati al consumo di bevande alcoliche in 195 nazioni.

L’alcol fa molto più male di quanto si pensi. Gli esperti hanno evidenziato i rischi dell’alcol soprattutto nei ragazzi giovani sotto i 21 anni. In Italia, l’abitudine all’aperitivo è prevalentemente dei giovani, così come l’abitudine di bere bevande alcoliche al pub dopo cena.
Il consumo di alcol in Italia è precoce: si stima che i due terzi dei “bevitori” adulti inizi ad utilizzare alcolici prima dei 21 anni e a rischio sono prevalentemente i maschi.

Abuso di alcol e danni al cervello

Il consumo di alcool è un fattore di rischio per molte patologie e può compromettere le funzioni del cervello, soprattutto in quelle aree coinvolte nel controllo degli impulsi.
Durante l’adolescenza, la maturazione del cervello non è completa. Ci sono infatti aree del cervello, come quella limbica, che matura dopo i 20 anni. Ecco perché in alcuni Paesi, per esempio negli Stati Uniti, si pone il divieto di utilizzo degli alcolici sotto i 21 anni.

Danni dell’alcol sull’organismo

I danni causati dall’alcol non riguardano solo il cervello, ma colpiscono altri organi. L’abuso di alcol è un fattore di rischio per molti tumori (fegato, cavo orale, gola).
L’organo più colpito è il fegato, ma risente dell’effetto tossico dell’alcol anche l’apparato cardiovascolare e gastrointestinale. Inoltre, chi abusa di alcol è più soggetto a ipertensione, ictus e cardiopatie.
L’alcolismo causa malnutrizione, ma anche alterazioni della sessualità, diminuzione della libido, infertilità e impotenza, obesità.

10 motivi per smettere di bere alcol

Gli esperti hanno evidenziato 10 importanti motivi per smettere di bere alcolici:

  1. l’abuso di alcol crea dipendenza ed è paragonabile alle sostanze stupefacenti;
  2. l’alcol è cancerogeno e crea danni all’organismo come la cirrosi epatica;
  3. l’abuso di bevande alcoliche indebolisce il sistema immunitario e provoca una maggiore sensibilità alle infezioni;
  4. l’abuso di alcol riduce l’assorbimento delle vitamine A, D ed E;
  5. l’alcolismo causa malnutrizione e alterazioni del peso corporeo;
  6. l’abuso di bevande alcoliche modifica la produzione di ormoni, ha un’azione negativa sulla fertilità e non favorisce le prestazioni sessuali;
  7. l’abuso di alcol in gravidanza può creare problemi al feto e al nascituro;
  8. l’alcol può interferire con le terapie farmacologiche in atto;
  9. l’alcol altera le funzioni cognitive ed è un fattore di rischio per il decadimento cognitivo;
  10. l’abuso di alcol altera l’attenzione, riduce i tempi di reazione e causa sonnolenza, per questo motivo l’alcol non va assunto se si guida.

leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!