Alimentazione e dieta nelle feste di Natale: consigli per il colesterolo alto. Limitare salumi e sale nella dieta

Durante i cenoni natalizi delle feste, aumenta l’ apporto di colesterolo e di grassi saturi nell’ alimentazine. Di certo per molti italiani non si può rinunciare ai tradizionali cenoni delle feste di Natale e Capodanno, ma è comunque possibile “limitare i danni” provocati dalla sovralimentazione riducendo l’ uso di grassi in cucina e seguendo alcuni consigli pratici, semplici ma efficaci. Durante le feste di Natale e Capodanno infatti, la dieta degli italiani è meno “mediterranea” e si assumono più grassi saturi con l’ alimentazione. Nei giorni di festa inoltre, si tende a mettere da parte l’ attività fisica, che aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo “cattivo”, e si tende ad essere piuttosto indulgenti per quanto riguarda il cibo. Queste consuetudini influiscano in maniera negativa sui valori di colesterolo e grassi saturi nel sangue. Salumi, formaggi e cibi grassi non mancano durante i pranzi e le cene delle feste di Natale. Per quanto riguarda il colesterolo alto, occorre ricordare che una parte di colesterolo è prodotta dal nostro corpo e dipende da fattori genetici, dall’ età e dal sesso. Questi fattori non sono modificabili, mentre altre cause di colesterolo alto dipendono dalle nostre abitudini alimentari e dallo stile di vita. Per abbassare il colesterolo “cattivo” nel sangue le indicazioni sono semplici: la dieta deve essere ricca di cibi contenenti amido e fibre (come pane, cereali e vegetali), che sono salutari e meno calorici rispetto ai cibi ricchi di grassi saturi.


Per abbasare il colesterolo alto è inoltre importante svolgere attività fisica costante. Naturalmente chi ha già il colesterolo alto deve essere più prudente degli altri durante gli stravizi alimentari delle feste di Natale e Capodanno, perché l’ ipercolesterolemia (colesterolo alto) rappresenta un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari. Non servono grandi rinunce durante le feste di Natale e Capodanno, ma basta seguire alcuni accorgimenti.

ALIMENTAZIONE E SALUTE DURANTE LE FESTE DI NATALE: trucchi per evitare il colesterolo alto

1- non far mai mancare sulla tavola natalizia abbondanti caraffe di ACQUA; limitare il consumo di bibite e bevande alcoliche;

2- se si deve preparare un SOFFRITTO, anziché usare burro od olio, è consigliabile far rosolare aglio e cipolla con VINO BIANCO (l’ alcool evapora con la cottura) o con BRODO VEGETALE;

3- preferire le COTTURE AL VAPORE, ALLA PIASTRA, ALLA GRIGLIA O AL FORNO, evitando le fritture, consiglio valido per la preparazione di carne, pesce e verdure;

4- condire i cibi utilizzando OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA A CRUDO, dosandolo sempre con il cucchiaio anziché versandolo direttamente dalla bottiglia; per limitare la quantità di olio usata per condire i cibi, si possono utilizzare liberamente l’ aceto (anche balsamico) o il limone;

5- prediligere il PESCE nella dieta piuttosto che la carne, e scegliere ricette che prevedono l’ utilizzo di verdure, alimenti integrali e legumi nella preparazione;

6- NON ECCEDERE CON I SALUMI, gli antipasti elaborati e i FORMAGGI grassi, soprattutto nella preparazione dei piatti;

7- LIMITARE L’ USO DEL SALE per insaporire i piatti, cercando invece di esaltare il gusto naturale degli alimenti con spezie ed erbe aromatiche;

8- al posto del dolce, si possono proporre colorate macedonie di FRUTTA o sorbetti alla frutta a base d’ acqua (senza panna né latte);

9- non dimenticare di fare ATTIVITà FISICA, soprattutto aerobica, ricordando di spostarsi preferibilmente a piedi e preferendo le scale al posto dell’ ascensore;

10- è normale che durante le feste si provi il desiderio di mangiare cibi “proibiti”, la regola d’ oro è CONDERSI GLI ALIMENTI IPERCALORICI SOLO NEI GIORNI DI NATALE E CAPODANNO (durante il pranzo di Natale e durante il cenone di Capodanno); durante tutte le altre giornate di festa, è invece bene seguire un’ alimentazione corretta, senza troppi eccessi.


leggi anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!