Cause caduta capelli donna (sintomi): diminuzione della “sostanza P”. Quando i capelli diventano più fini e deboli

La cadutra dei capelli nella donna è un problema più complesso della calvizie dell’ uomo. Ogni donna perde normalmente tra i 50 e i 100 capelli al giorno, si tratta di una caduta fisiologi­ca che riflette il normale ciclo di vita dei capelli della donna. Ma se la caduta dei capelli aumenta e il fenomeno non è più limitato ai cambi di stagione, in questo caso è possibile che si tratti di un disturbo persistente. L’ Accademia America­na di Dermatologia ha stimato che circa un terzo delle donne (tra il 25% e il 33%) è colpito da un intensificarsi della caduta dei capelli almeno una volta nella vita ed il numero dei casi è in aumento. Per riconoscere il problema, i principali “sintomi” sono due: da un lato si riscontra una caduta progressiva dei capelli che porta al diradamento della capigliatura, dall’ altro la ricrescita fisiologica dei capelli è limitata ad un minor numero di capelli di calibro inferiore e i capelli diventano più fini e deboli (in questo caso si parla di “miniaturizzazione” del capello). La caduta persistente dei capelli nella donna differisce dalla caduta dei capelli cronica maschile sia per la localiz­zazione sia per le cause: nel caso dell’ uomo le cause della caduta dei capelli e della calvizie sono ormonali, nel caso della donna le cause della caduta dei capelli sono invece legate alla diminuzione di un particolare neuropeptide che regola il ciclo di vita del capello e che è chiamato “sostanza P”.


Questa sostanza è un neuromediatore implicato in numerose reazioni fisiologiche, compresa la crescita dei capelli nella donna. La sostanza P nella donna agisce prolungando la fase anagen e ritardando la fase catagen: in questo modo il primo effetto è un aumento della crescita in lunghezza dei capelli. Inoltre la sostanza P interviene nel rilascio dei fattori di crescita dei capelli della donna, fattori che agiscono a livello del follicolo pilifero.

Nei casi di caduta dei capelli nella donna, è bene quindi rivolgersi ad uno specialista ed intervenire con l’ applicazione di lozioni ad hoc specifiche che contengono un analogo della Sostanza P, in modo da frenare la caduta eccessiva e persistente dei capelli, e migliorare la qualità del capello rendendone la struttura più densa e corpo­sa.





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!