Contorni dietetici di verdure: ricetta ventagli di patate gratinate al forno con semi e pinoli. Piatto da 390 calorie

Le patate sono un’ ottima alternativa dietetica al pane, alla pasta e al riso. Ecco quindi una ricetta originale per cucinare le patate al forno in modo diverso, dietetico e gustoso: la ricetta dei Ventagli Gratinati di Patate con Semi e Pinoli. Si tratta di una ricetta facilissima per dare gusto alle patate al forno: un contorno di verdure da 390 calorie a porzione da servire con carne o pesce e come alternativa al pane.

RICETTA VENTAGLI DI PATATE GRATINATE AL FORNO CON SEMI E PINOLI: contorno di verdure da 390 calorie a porzione

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 12 patate di misura media (per un totale di circa mezzo kg), 30 grammi di pinoli, 10 grammi di semi di zucca, 10 grammi di semi di girasole, 30 grammi di grana padano, 10 grammi di burro, 4 cucchiaini di olio extravergine d’ oliva, sale marino grosso.

PREPARZIONE: Sbuccia le patate, lavale con cura e incidile a “ventaglio” (come nella foto in alto a sinistra). Fai scaldare il burro e l’ olio in una pirofila resistente al calore. Unisci le patate e girale con un cucchiaio di legno in modo che si ungano bene su tutta la superfìcie. Disponile quindi con il lato inciso verso l’ alto e cospargile con il sale marino grosso. Passale nel forno preriscaldato a 200 gradi per circa 50 minuti (alla fine le patate dovranno risultare morbide ma sode). Dopo 40 minuti aggiungi i pinoli, i semi di zucca e i semi di girasole e, dopo altri 5 minuti, aggiungi il grana padano grattugiato. Quando le patate sono pronte, suddividile su 4 piattini e servile subito in tavola.


VALORI NUTRIZIONALI (a porzione)
Glucidi: 54,02 grammi
Grassi: 14,9 grammi
Proteine: 11,2 grammi
Calorie: 390





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!