Macrolane: filler seno. Acido ialuronico per dare volume al seno svuotato dopo gravidanza e allattamento

Dopo la gravidanza e l’ allattamento, spesso il décolleté e il seno perdono tono e volume. Ma oggi basta mezz’ ora per ridare volume e tono a seno e décolleté con un trattamento di medicina estetica soft, senza bisturi e senza anestesia: il macrolane (piccole iniezioni di acido ialuronico macromolecolare). Diventare mamma non significa rinunciare alla bellezza. La maternità è anzi un’ occasione per riscoprire il proprio corpo e per tornare ad apprezzarlo dopo le esperienze della gravidanza e dell’ allattamento che, seppur belle e gratificanti, stravolgono il fisico della donna. Il decolleté e il seno sono parti del corpo importanti per la bellezza della donna; dopo la gravidanza e l’ allattamento anche il seno può tornare quello di prima con un semplice intervento correttivo senza bisturi (da eseguire dopo l’ allattamento). Dopo qualche mese dal parto infatti anche le neo-mamme tornano a guardarsi allo specchio e si scoprono inevitabilmente cambiate, anche perché oggi le gravidanze interessano sempre più spesso donne over 35, un’ età in cui la pelle perde tonicità e fatica a ritornare come prima. Per ritrovare la propria femminilità esistono oggi tecniche sicure ed efficaci per ridare forma al seno svuotato dopo la gravidanza e l’ allattamento.

Una soluzione di medicina estetica per ridare volume al seno è l’ acido ialuronico macromolecolare, che consente di rimodellare il seno e di arrotondare le mammelle (svuotate dalla gravidanza) in maniera graduale e armonica in 30 minuti, senza anestesia ed effetti collaterali. Il risultato che si ottiene non è definitivo, in quando l’ acido ialuronico si riassorbe progressivamente, ma è ideale come soluzione “last minute” per sfoggiare un bikini già quest’ estate ed essere belle anche per la fatidica “prova-costume”.

Rettifica 2017: il Macrolane non è più in commercio

Il prodotto Macrolane non è più in commercio ed è stato sostituito da Hyacorp, che attualmente è il dispositivo esclusivo per il rimodellamento viso e corpo con acido ialuronico.





4 risposte

  1. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Buongiorno Pippo, é vero, l’utilizzo del macrolane per l’aumento del seno è stato vietato, come abbiamo riportato in questo articolo del 2012 (clicca sul link qui di seguito): Stop al macrolane per aumento seno

    L’articolo che hai commentato è invece del 2010, anno in cui il macrolane era ancora utilizzato in medicina estetica per i filler al seno.

  2. Pippo scrive:

    è stato vietato!

  3. Redazione IO Benessere Blog scrive:

    Salve Mariana, il costo dell’ aumenro del seno col Macrolane (iniezioni-filler di acido ialuronico al seno) è piuttosto elevato: 10 millilitri di Macrolane costano circa 120 Euro; per l’ aumento di un seno (uno solo) sono necessari circa 200 millilitri di Macrolane. Se in più si aggiunge la parcella del chirurgo estetico che pratica l’ iniezione al seno, il Macrolane costa più caro del tradizionale aumento del seno chirurgico con protesi (mastoplastica additiva), dato che col Macrolane occorre rieseguire l’ iniezione al seno dopo un anno. Ovviamente i costi variano a seconda della quantità di prodotto necessaria per l’ aumento del seno. Il Macrolane è infatti un filler riassorbibile: ha una durata limitata nel tempo (dai 12 ai 18 mesi), poi viene assorbito dal corpo ed è necessaria una nuova iniezione. Quindi il risultato dell’ aumento del seno col macrolane non è definitivo e “non rimane per sempre”. Il Macrolane consente di aumentare il volume del seno solo di una taglia in più.

    Oggi comunque esiste un’ alternativa al Macrolane per l’ aumento del seno senza protesi: viene usato il Lipofilling. Con questa tecnica, il chirurgo estetico preleva il grasso corporeo in eccesso dai fianchi, dal girovita o dai glutei (con la liposuzione); il grasso corporeo viene poi trattato e iniettato con filler per aumentare il seno. Il vantaggio di questa tecnica è che una parte del grasso corporeo re-iniettata con il lipofilling al seno (circa il 30-40%) rimane in modo permanente (per sempre), mentre il rimanente 50-60% viene riassorbito dall’ organismo in modo naturale dopo un anno.
    Trovi maggiori informazioni in questo articolo (Clicca Qui):
    Lipofilling per aumentare il seno senza protesi, per aumento labbra sottili e per eliminare cellulite e rughe

    Ovviamnete, l’ aumento del seno con il Macrolane (iniezioni-filler di acido ialuronico al seno) o con il Lipofilling non sostituiscono l’ intervento chirurgico di mastoplastica additiva (aumento del seno con protesi) che offre risultati duraturi (permanenti) nel tempo.

    Per l’ aumento del seno, le scelte sono quindi 3:
    1- aumento del seno con Macrolane (iniezioni al seno-filler di acido ialuronico): consente un aumento di un taglia di reggiseno in più ma il risultato non è permanente;
    2- aumento del seno con Lipofilling: abbina liposuzione e filler-seno con grasso corporeo trattato prelevato dal paziente stesso, il risultato è semi-permanente;
    3- aumento del seno con Mastoplastica Additiva: aumento del seno con protesi tramite intervento chirurgico, offre un risultato permanente nel tempo.

    La nuova normativa italiana vieta comunque l’ aumento del seno con protesi alle minorenni. Puoi trovare ulteriori informazioni in questo articolo (Clicca Qui):
    L’ aumento del seno con protesi è vietato alle minori di 18 anni. Istituito il Registro delle Protesi al seno in Italia

  4. Mariana scrive:

    Ciao, vorrei sapere quanto viene a costarmi l’ aumento del seno con l’ acido ialuronico. grazie mille

Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!