Respirazione Yoga: esercizi e posizioni Yoga. Il libro + Dvd degli esercizi Yoga e i Corsi di Yoga a Milano

respirazione-yoga-esercizi-a-casaLa respirazione yoga e le posizioni yoga hanno molti benefici contro l’ accumulo di stress.
Gli esercizi yoga possono essere eseguiti la mattina per affrontare al meglio la giornata: il corpo appena alzati è più rigido e gli esercizi yoga sono utili per sciogliere i muscoli.
Appena svegli è inoltre utile bere un bicchiere di acqua tiepida o di tè, o una tisana molto leggera. Poi, dopo la doccia, dedicare 15-20 minuti per rimettere dolcemente in moto il fisico con degli esercizi yoga di respirazione e tonificazione.
Ma per chi non ha tempo di dedicare qualche minuto al benessere perché deve scappare in ufficio, gli esercizi yoga possono essere eseguiti anche la sera come toccasana antistress. Per un buon sonno è utile fare una cena leggera ed evitare di mangiare cibi pesanti, andare a letto ad orari piuttosto regolari e fare in modo che la temperatura della camera da letto non sia mai troppo alta. Gli esercizi e la respirazione yoga alla sera sono molto efficaci e gradevoli: aiutano a sciogliere l’ eccesso di tensione e lo stress accumulati durante tutta la giornata.
Ecco una sequenza di esercizi di respirazione yoga e di posizioni yoga semplici da praticare per il benessere e contro lo stress.

respirazione-yoga-esercizi-e-posizioni-yoga-il-libro-dvd-degli-esercizi-yoga-e-i-corsi-di-yoga-a-milanoRESPIRAZIONE YOGA: ESERCIZIO 1
La posizione yoga del cobra reale (detta Bhujangendrasana), stimola il sistema nervoso e la tiroide e scioglie la colonna vertebrale. Per eseguire questa posizione yoga, distenditi sull’ addome con la fronte a terra e le mani appoggiate al suolo vicino alla testa, a una larghezza maggiore di quella delle spalle. Inspira e solleva collo e testa, inizialmente senza rovesciare il capo all’ indietro. Cerca di non appoggiarti sulle mani, ma di tenerti con i muscoli della schiena. A ogni inspirazione prova a sollevarti meglio accentuando l’apertura della gabbia toracica. Con una nuova inspirazione, stringi i glutei, solleva e piega le ginocchia per portare i piedi verso la testa e, infine, rovescia la testa all’indietro. Mantieni per alcune respirazioni ampie, poi distenditi con i pugni chiusi sotto l’ombelico per decomprimere la regione lombare.


respirazione-yoga-esercizio-2RESPIRAZIONE YOGA: ESERCIZIO 2
Passa alla posizione dell’ angelo (detta Janu Parshvakonasana). Per eseguire questa posizione yoga, mettiti in ginocchio, con i piedi uniti. La mano destra afferra l’ anca sinistra. Inspirando, solleva il braccio sinistro lateralmente e inclina il busto a destra. La testa ruota verso il suolo e lo sguardo si dirige sui talloni. Non inclinare il busto né avanti né indietro. Ad ogni inspirazione allunga il lato sinistro del tronco e il braccio.
Mantieni per una decina di respirazioni profonde, poi sciogli durante un’espirazione e, dopo un breve riposo, ripeti dall’altro lato.

respirazione-yoga-esercizio-3RESPIRAZIONE YOGA: ESERCIZIO 3
Questo esercizio di respirazione yoga serve ad aprire la gabbia toracica e a riempirsi di energia. Questa posizione yoga è la torsione seduta (detta Padaprasarana Vakrasana). Per eseguirla, posiziona le gambe tese e divaricate, inspirando allunga la colonna verso l’alto e ruota testa e busto verso destra. La mano destra appoggerà a terra dietro al bacino e la sinistra sull’esterno della gamba. Quando espiri prova ad eliminare le tensioni dalla schiena e inspirando allungati e accentua il movimento di torsione, come per arrivare a vedere più lontano dietro la spalla destra. Dopo dieci respirazioni, rilassati per una decina di secondi sdraiandoti sulla schiena e ripeti dall’ altro lato.

respirazione-yoga-esercizio-4RESPIRAZIONE YOGA: ESERCIZIO 4
Questo esercizio di respirazione yoga serve a conquistare dinamismo ed equilibrio, è l’ esercizio yoga conclusivo. Questa è la posizione della forza (detta Balini Asana). Per eseguirla, mettiti in piedi con i piedi uniti, la schiena ben diritta, le braccia sollevate lateralmente a candelabro (i gomiti sono all’altezza delle spalle e gli avambracci sono perpendicolari al pavimento). Respira lentamente e in modo ritmico. Ad ogni inspirazione, espandi la gabbia toracica, accompagnando il tuo movimento verso l’alto spingendo gomiti e polsi all’ indietro. Ad ogni espirazione cerca di avvicinare leggermente le scapole l’una all’altra. Le spalle restano abbassate. Ripeti per 4-5 minuti.

IL LIBRO DELLO YOGA CON LA GUIDA IN DVD: per gli esercizi di yoga da fare a casa
Un manuale scritto in modo chiarissimo con grandi foto esplicative, ma anche un dvd che contiene diverse lezioni di yoga di breve durata e facili da seguire è: Yoga dolce di Luise Grime (Mondadori, costo 19 €).
Il libro completo di Dvd è un’ interessante novità per gli appassionati di yoga. Da provare davanti alla tv.

CORSI DI YOGA A MILANO: corsi per allievi e per istruttori di yoga
Ovviamente i migliori corsi di yoga sono quelli eseguiti in palestra con un istruttore qualificato, nella disciplina dello yoga il rapporto tra istruttore e allievo è importantissimo.
A Milano un ottimo corso di yoga è tenuto dall’ insegnante di yoga Claudio Conte che dirige a Milano la Scuola dì formazione all’ insegnamento dello yoga e il Centro studi yoga Shakti.
Per maggiori informazioni: tel 02-8361042
Sito Internet: www.shaktiyoga.net





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!