Tinta capelli: consigli di bellezza per i capelli tinti. Shampoo, balsamo e maschera per capelli colorati

I capelli tinti hanno bisogno di essere curati con i prodotti cosmetici giusti. Per mantenere i cromatismi della tinta, è bene usare uno shampoo e un balsamo specifici per capelli colorati, preferibilmente con estratti ve­getali di ippocastano e cacao o di agrumi (gli shampoo specifici per i capelli tinti con questi principi attivi si trovano in erboristeria e in farmacia).

Per la bellezza dei capelli tinti, è bene inoltre fare (almeno 2 volte la settimana) una maschera per capelli nutriente ravviva-riflessi. Sono ottime ad esempio le machere per capelli all’­ henne per riscaldare il castano o mante­nere il rosso della tinta.

LA TINTA PER CAPELLI FAI-DA-TE: consigli per i ritocchi della ricrescita

Per la ricrescita delle tinte uniformi, il ritocco fai-da-te va fatto alla radice sui capelli asciutti o bagnati (di solito è indicato nella confezione del colore per capelli fai-da-te). Con la tinta per capelli fai-da-te bisogna dividere il capo in tante se­zioni: applicare la miscela della tinta per capelli alla radice e solo sulla ricrescita, lasciare agire 5-10 minuti, quindi distribuire il resto della tinta per capelli su tutta la testa.

RIMEDI NATURALI FAI-DA-TE PER LA CURA E LA BELLEZZA DEI CAPELLI TINTI

Dopo lo shampoo, mettere nell’ acqua del risciacquo qualche cucchiaio di aceto di mele o del suc­co di limone. Oppure applicare olio di neem puro (in erboristeria) direttamente sui capelli per tutta la lunghezza: è nutriente ed è anche antibatterico e deodorante.





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!