Cause cattiva digestione, mal di stomaco, pancia gonfia: rimedi omeopatici e dieta sana

I problemi digestivi sono legati soprattutto al modo in cui si mangia: l’ alimentazione sana è fondamentale per stare bene. Eccessi di cibo o alcol, sbalzi di temperatura e di umore influiscono negativamente sulla digestione e possono portare ad avere mal di stomaco.

Una dieta equilibrata deve comprendere frutta, verdura e legumi, e un consumo limitato di carne, soprattutto rossa. Non solo, bisogna bere almeno un litro e mezzo d’acqua naturale al giorno e limitare grassi, zuccheri e bevande gassate. Migliorare la propria dieta quotidiana è quindi il primo passo per il benessere dello stomaco. E’ utile seguire lo schema della Dieta Dissociata che trovate qui: Menù Dieta Dissociata da 1550 calorie

Rimedi omeopatici per problemi digestivi e mal di stomaco

Se i disturbi persistono, un valido aiuto arriva dall’ omeopatia. Quando c’è gonfiore e nausea, si ha difficoltà a digerire perché si tende a mangiare in fretta, si può prendere Antimonium Crudum.
Nelle forme virali con vomito e diarrea o per un colpo di freddo sporadico, è invece indicato Ipeca.

Nux Vomica è un rimedio naturale omeopatico consigliato per chi, se esagera col cibo, sta male, ha un senso di pesantezza e una cefalea a cerchio (mal di testa) accompagnata da nausea e a volte vomito. Questo rimedio omeopatico è quindi indicato per risolvere gli eccessi alimentari, quando si fanno pasti abbondanti e ricchi di grassi e si accusano sonnolenza, gonfiore addominale e rigurgiti appena ci si alza da tavola, e al mattino si ha un senso di nausea e un cerchio alla testa.

Anche stress, ansia o arrabbiature possono provocare una cattiva digestione. Se l’ansia colpisce prima di un evento importante con diarrea, si può far ricorso al Gelsemium.
Se invece dopo un’arrabbiatura si viene colpiti da attacchi di diarrea e dolori forti all’addome, che migliorano premendo con le cosce contro la pancia, la soluzione giusta è Colocintis.
Il rimedio principe in caso di disturbo digestivo dovuto all’ansia resta comunque Pulsatilla, che viene indicato anche per tutte quelle persone che presentano problemi di digestione quando sono esposti a sbalzi di temperatura.

Per essere davvero efficaci, tutti i rimedi omeopatici indicati vaqnno assunti con regolarità al mattino, a metà pomeriggio e alla sera.
E’ importante assumerli almeno 30 minuti lontano da cibi e bevande.
Il dosaggio consigliato per tutti i rimedi omeopatici è di 5 gocce alla diluzione 30 CH per ogni somministrazione.
Nel caso in cui invece si preferiscono i granuli, la dose consigliata è di 10 granuli.





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!