Corsi di Walking: camminare sul tapis roulant per dimagrire, gambe e glutei sodi, bruciare 700 Kcalorie

In palestra i corsi fitness di Walking (letteralmente: camminare) sono tra i più seguiti. I corsi di Walking sono nati nel 2005, sono divertenti, consentono di bruciare calorie e di rassodare glutei e gambe. Per un buon allenamento col walking bastano 50 minuti di eser­cizio a lezione per almeno 3 volte alla settimana. Con un allenameto costante, i primi risultati sono l’ aumento della tonicità, l’ aumento della forza muscolare e il dimagrimento. L’ idea dei corsi fitness di Walking è nata dalla volontà di spostare all’ interno della palestra qualcosa che tutti sanno fare: camminare. I corsi di gruppo di Walking sono resi divertenti grazie all’ impiego della musica e all’ inserimento di esercizi specifici che simulano costantemente un falso pia­no o una salita e che richiamano movimenti propri della tonificazione muscolare. Per rendere possibile tutto ciò è stato studiato un attrezzo ap­posito: un tappetino (tapis roulant) meccanico, non elettrico, con pen­denza fissa, abbinato ad alcuni pesi di circa 1 kg per intensificare l’ esercizio e tonificare anche la parte superiore del corpo (braccia e spalle). Rispetto alla normale camminata outdoor (camminata veloce all’ aperto e camminata in salita), la presenza di un istruttore competente nei corsi fitness di Walking garantisce un controllo costante dell’ allenamento, della postura e del lavoro che si compie.


Tutti sanno camminare, quindi chiunque può praticare il Walking: non ci sono movimenti complessi o coreografie difficili da ricordare nei corsi fitness di Walking in palestra, ma si tratta di esercizi di semplice apprendimento e adatti al dimagrimento e alla tonificazione. Le classi dei corsi di Walking sono suddivise in base al livello di preparazione fisica: classi “low” per chi inizia a praticare Walking, classi “middle” per chi è abbastanza allenato e classi “high” per chi è già in forma. Naturalmente, come per ogni attività fisica intensa, è sempre consigliato prima di iniziare eseguire un controllo medico. I corsi di Walking in palestra non sono indicati per le donne in gravidanza, per i soggetti portatori di pacemaker o affetti da trombosi acute, malattie cardiovascolari, ernie acute, discopatie ed epilessia.

BENEFICI DEI CORSI FITNESS DI WALKING: camminare per dimagrire, rassodare gambe e glutei, contrastare la ritenzione idrica

I primi miglioramenti sul fisico in termini di dimagrimento e tonificazione si vedono in poco tempo seguendo un corso di Walking in palestra: si possono bruciare fino a 700 Kcal in 50 minuti di lezione. Rispetto alla tradizionale corsa, lo sforzo del Walking è meno intenso e quindi è maggiormente prolungabile: que­sto significa che, dopo i primi 20 minuti di camminata, il corpo ricorre ai grassi depositati per ricavare energia, eliminando i chili di troppo. I corsi di Walking in palestra hanno anche un’ azione positiva sulla postura: durante la lezione di Walking, la colonna vertebrale e il bacino devono essere mantenuti in una posizione controllata, a tutto vantaggio dei muscoli dell’ addome-pancia.

Praticare Walking porta molti benefici:
- migliora la capacità polmonare e cardiovascolare grazie all’ esercizio di tipo aerobico prolungato e costante;
- aumenta la tonicità e la forza muscolare, oltre che la flessibilità di gambe e glutei che sono ininterrottamente sollecitati;
- favorisce la produzione dell’ ormone della crescita (GH) e permette una più rapida rigenerazione delle fibre muscolari;
- sollecita anche articolazioni a cui spesso non vengono dedicati esercizi mirati, come la caviglia;
- migliora la circolazione favorendo il rilascio delle tossine e diminuendo l’ effetto “a buccia d’arancia” causato dalla ritenzione idrica;
- è utile in terapie riabilitative;
- aumenta la coordinazione e l’ equilibrio;
- dona una sensazione di generale benessere grazie al rilascio di neuro­trasmettitori come la serotonina.

ALLENAMENTO COL WALKING E ALIMENTAZIONE: DIETA E SPORT

Data l’ intensità dell’ allenamento con il Walking, bisogna prestare attenzione al fabbisopno dì acqua: è utile bere acqua anche durante l’ allenamento con il Walking. E’ proprio l’ acqua la bevanda migliore per gli sportivi, mentre l’ integrazione con zuccheri, vitamine e minerali (spesso contenuti nelle bevande isotoniche) è secondaria. Per arrivare al corso di Walking con le giuste energie, è inoltre fondamentale non appesantire lo stomaco prima della lezione di Walking e fare attenzione ai tempi di digestione degli alimenti che si scelgono prima dell’ allenamento. Infatti è sempre meglio evitare di andare in palestra quando la digestione è in corso. Un pasto leggero (come riso con verdure, pesce, minestra con pasta in brodo, pasta con sugo di pomodoro leggero) viene digerito in 2-3 ore. Pasti normali variati (come carne, patate, verdura, pasta al ragù) necessitano di 3-4 ore di digestione. Alimenti ricchi di grassi e piatti ricchi di fibre (come legumi e carni grasse) hanno bisogno di più di 4 ore per essere digeriti. Se il tempo dedicato allo sport è quello della pausa pranzo, non bisogna mai saltare la prima colazione che deve essere ricca (latte o yogurt e cereali non devono mancare) ed è il caso di rinforzare anche lo spuntino di metà mattina che deve essere povero di grassi e facilmente digeribile. Anche gli spuntini infatti non sono tutti uguali: la pizza ad esempio ha un quantitativo di grasso che ritarda la digestione rispetto ad un’ analoga quantità di carboidrati ingeriti attraverso caracker, biscotti secchi e una merendina semplice non farcita. Nello spuntino è meglio bere una spremuta o un succo di frutta e mangiare un frutto e uno yogurt, oppure due fettine di pane con prosciutto magro, oppure un gelato alla frutta.





Una risposta

  1. claudio tedeschi scrive:

    E’ vero, la dieta deve essere sempre associata all’ attività fisica, grazie per gli utili consigli !

Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!