Valori glicemia e diabete: alimentazione sana, dieta e attività fisica per abbassare diabete e glicemia

Chi soffre di diabete anche in modo leggero, se non sono ancora stati pre­scritti farmaci ipoglicemizzanti, può abbassare la glicemia attraverso la dieta e l’ attività fisica. Sono queste le “terapie di pri­ma scelta” quando la glicemia a digiuno supera i 126 mg/dl, quella a due ore dal pasto supera i 160 e l’ emo­globina glicata è superiore al 7%. L’ alimentazione ideale contro diabete e glicemia alta prevede la riduzione degli zuccheri semplici (vanno quindi ridotti o eliminati dalla dieta bibite gassate, zucchero bianco, caramelle e dolciumi, ghiaccioli e gelati) e privilegia invece gli zuccheri com­plessi come i cereali integrali. Giro di vite anche per i grassi saturi (sono da eliminare dall’ alimentazione burro, margarine, formaggi, salsicce fre­sche e insaccati) che fanno impennare i trigliceridi, già elevati in caso di diabete. Occorre anche moderare o eliminare le bevande alcoliche. Non solo gli alcolici, compreso il vino, hanno un alto carico di zuccheri ma l’ alcol stesso peggiora il metabo­lismo del glucosio. E se per caso un giorno si “sgarra” con un aperitivo o con un dessert, nulla di grave: le impennate di glicemia non fanno danno se però, il giorno dopo, ci si rimette in carreggiata con una dieta sana. Occorre inoltre praticare attività fisica costante: walking (camminata veloce), oppure 40 minuti di nuoto, di aquagym, di trekking o di mountain bike fanno bene al fisico, alla mente e al diabete.





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!